Organizzato da: Ente Autonomo Regionale Teatro Massimo V. Bellini

Selezione per Maestri Collaboratori

  • Maestro Collaboratore
Date:
Scadenza iscrizioni: 20/09/2017
Luogo:
  • Catania (CT)
  • -
Costi:
  • Gratuito
Sostieni MusaLirica.com:
Decca Piano Sound
The David Oistrakh Edition
The Leonard Bernstein Collection 1
La Grande Classica (Box16cd)
Rachmaninov: The Complete Works
The Karajan Edition - Complete
Haydn: The Symphonies
Claudio Abbado - The Complete Rca and Sony Album Collection
Maria Callas: The Live Recordings - 2017 Edition
Donizetti: Gemma Di Vergy [2 CD]

L'Ente Autonomo Regionale Teatro Massimo V. Bellini indice una selezione per Maestri Collaboratori ai sensi di quanto disposto dall’art. 1 del vigente C.C.N.L. delle Fondazioni liriche e sinfoniche, per dotare il Teatro di graduatorie di idonei alle quali potere attingere per fare fronte alle esigenze scaturenti dalla programmazione inerente l’attività artistica 2017/2018, e per le esigenze della attività artistica relativa alla restante parte dell’anno in corso, graduatorie che avranno validità fino al 31 dicembre 2018. La selezione avrà luogo per le figure sotto specificate e verterà sul programma presente a fondo pagina:

MAESTRO COLLABORATORE DI GRUPPO A
MAESTRO COLLABORATORE DI GRUPPO B

REQUISITI DI AMMISSIONE
Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • Età non inferiore ad anni 18 alla data di scadenza per l’inoltro della domanda di ammissione e non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo;
  • Cittadinanza italiana o di altro paese dell’Unione Europea. Saranno, altresì, ammessi all’audizione i cittadini appartenenti a Paesi extracomunitari a condizione che dimostrino di essere in possesso del permesso di soggiorno in Italia per motivi di lavoro artistico rilasciato dalle competenti autorità italiane. A tal fine, il giorno in cui si presenteranno per sostenere l’audizione, i candidati dovranno esibire fotocopia autenticata del suddetto permesso di soggiorno. In mancanza di tale documento non verranno ammessi a sostenere l’audizione.
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Idoneità fisica allo svolgimento in sede e fuori sede delle mansioni cui la presente selezione si riferisce;
  • Assenza di destituzione o dispensa da parte di una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento e non essere stato dichiarato decaduto da un pubblico impiego per averlo conseguito mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
  • Assenza di condanne penali che comportino l’interdizione dai pubblici uffici e di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione;
  • L’essere a conoscenza di non essere sottoposto a procedimenti penali;
  • Diploma di pianista conseguito in un conservatorio di musica o in un istituto musicale pareggiato, o titolo di studio analogo non rilasciato dallo Stato italiano ma riconosciuto titolo equipollente;

Tutti i requisiti per l’ammissione alla selezione devono essere posseduti dai candidati alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda di partecipazione.
Il mancato possesso anche di uno solo dei predetti requisiti comporta l’esclusione dalla selezione.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
La domanda di partecipazione, da redigere in carta libera in conformità al modello allegato al bando ufficiale, e firmata dal candidato, con chiara indicazione del recapito, dovrà pervenire entro e non oltre il 20 settembre 2017 via e-mail ad uno dei seguenti indirizzi di posta elettronica:
segreteriamministrativa@teatromassimobellini.it
teatromassimobellinisegreteria.amminiatrativa@pec.com
oppure in busta chiusa entro il predetto termine del 20 settembre 2017 al seguente indirizzo:

Ente Autonomo Regionale Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania
via Antonino di Sangiuliano, 233
95131 Catania

Sulla busta dovrà essere indicato il mittente e la indicazione della selezione pubblica.

Nella domanda il candidato dovrà dichiarare sotto la propria responsabilità:

  1. cognome, nome, luogo e data di nascita, codice fiscale;
  2. residenza ( via e numero civico, comune, provincia, CAP, prefisso e numero telefonico);
  3. il possesso della cittadinanza italiana o di un paese dell’Unione Europea. Per i cittadini extracomunitari, la specifica della cittadinanza e il possesso del permesso di soggiorno per motivi di lavoro artistico, rilasciato dalle competenti autorità italiane;
  4. Il Comune di iscrizione nelle liste elettorali ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;
  5. di essere fisicamente idoneo al servizio, in sede e fuori sede, cui si riferisce la presente selezione;
  6. di non avere riportato condanne penali che comportino l’interdizione dai pubblici uffici e di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione (precisando in caso contrario le condanne riportate e i provvedimenti riguardanti l’applicazione di misure di prevenzione);
  7. di essere a conoscenza di non essere sottoposto a procedimenti penali in corso;
  8. di non essere stato destituito, dispensato o dichiarato decaduto dall’impiego da parte di una Pubblica Amministrazione;
  9. la specifica della qualifica (Gruppo) per la quale si intende partecipare;
  10. il possesso del diploma di pianoforte conseguito presso un Conservatorio di Stato o Istituto Musicale Pareggiato. I cittadini della Comunità europea e i cittadini appartenenti a paesi extracomunitari dovranno essere in possesso del titolo di studio analogo a quello richiesto ai candidati di nazionalità italiana o titolo riconosciuto equipollente, in base alla normativa vigente;
  11. di accettare senza riserve le condizioni previste dal bando di selezione e dal C.C.N.L. vigente per i dipendenti dalle Fondazioni Liriche e Sinfoniche;
  12. la precisa indicazione dell’indirizzo di posta elettronica e del recapito telefonico al quale potranno essere fornite le comunicazioni e le eventuali variazioni relative alla presente selezione;

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso per la presentazione della domanda di partecipazione.
Il mancato possesso, alla data di presentazione della domanda, di uno dei requisiti sopra elencati, ovvero l’incompleta formulazione della domanda, costituiscono cause di non ammissione alla selezione.
Non si terrà conto delle domande non firmate dai candidati o pervenute dopo i termini indicati.
Alla domanda di partecipazione il/ la candidato/a dovrà allegare copia del documento di identità.
Se cittadino/a extracomunitario dovrà allegare copia del permesso di soggiorno in Italia per lavoro artistico.

SELEZIONI
Le selezioni saranno effettuate presso i locali del Teatro Sangiorgi, Via Antonino di Sangiuliano 233 Catania, o in altra sede stabilita dall’Amministrazione Martedì 31 ottobre 2017.
I candidati non ammessi a partecipare alla selezione verranno informati tramite pubblicazione dei nominativi sul sito dell’Ente entro il 13 ottobre 2017.
Eventuali variazioni verranno pubblicate sul sito dell’Ente. www.teatromassimobellini.it sezione Audizioni, Bandi, Concorsi. La pubblicazione sul sito dell’Ente ha valore di notifica a tutti gli effetti di legge.

PROGRAMMA D’ESAME SELEZIONE MAESTRI COLLABORATORI
Maestro collaboratore Gruppo A

  1. Esecuzione al pianoforte del primo movimento di una Sonata classica o romantica;
  2. Esecuzione al pianoforte sotto direzione, e accennando le parti vocali con la voce, delle seguenti opere:
    a- G.Rossini Cenerentola Atto I
    b- U.Giordano Andrea Chenier Atto I
    c- G. Verdi La Traviata Atto II
  3. Lettura a prima vista di un brano tratto dal repertorio operistico, accennando con la voce la parte del canto.
  4. Esecuzione estemporanea di recitative tratti dalle opere di W. A. Mozart e di G. Rossini

Maestro collaboratore Gruppo B

  1. Esecuzione al pianoforte sotto direzione, e accennando le parti vocali con la voce, delle seguenti opere:
    a- G.Rossini Cenerentola Atto I
    b- U.Giordano Andrea Chenier Atto I
    c- G.Verdi La Traviata Atto II
  2. Lettura a prima vista di un brano tratto dal repertorio operistico e accennando con la voce laparte del canto.
  3. Esecuzione estemporanea di recitative tratti dalle opere di W. A. Mozart e di G. Rossini
  4. Esecuzione al pianoforte del Valzer dei fiori dallo “Schiaccianoci” di P. I. Tchaijkovsky

Download

Bando:

Italiano (Download) //

Contatti

Commenti

▲ TORNA SU