Organizzato da: Fondazione Teatro Goldoni e Rotary International di Livorno

Mascagni Opera Studio

Date:
dal al
Scadenza iscrizioni: 12/09/2017
Luogo:
  • Livorno (LI)
  • -
Costi:
  • Quota di partecipazione: 50 eur
  • Frequenza gratuita per i candidati ammessi: 0 eur
Sostieni MusaLirica.com:
Rachmaninov: The Complete Works
Haydn: The Symphonies
The Leonard Bernstein Collection 1
Martha Argerich - The Complete Recordings on Deutsche Grammophon
Luciano Pavarotti - The Complete Opera Recordings
Donizetti: Gemma Di Vergy [2 CD]
Mozart: The Complete Piano Concertos
Morricone 60 Years Of Music
111 The Piano - Legendary Recordings
Maria Callas: The Live Recordings - 2017 Edition

La Fondazione Teatro Goldoni promuove un’Accademia di alto perfezionamento per giovani artisti lirici, indirizzato all’approfondimento del repertorio operistico di Pietro Mascagni (Livorno, 1863 – Roma, 1945), creatore e fondatore con il suo primo lavoro teatrale, Cavalleria rusticana (prima rappresentazione: Roma, Teatro Costanzi, 1890), del filone del teatro musicale verista e della cosiddetta “Giovine Scuola Italiana”, e dei musicisti italiani ed europei appartenenti al genere, quali gli italiani Puccini, Leoncavallo, Giordano, Cilèa, Zandonai, i francesi Massenet e Charpentier, e i compositori di area germanica, mitteleuropea che hanno raccolto il modello dell’opera naturalista, quali D’Albert, Schreker, Berg e Janacek.

Queste le finalità del Progetto:
Scoprire e valorizzare nuovi interpreti per il repertorio mascagnano e verista, che dopo un accurato lavoro di perfezionamento vocale e interpretativo sotto la guida di docenti di prestigio internazionale – tra i quali direttori d'orchestra, cantanti e registi che si sono imposti nel panorama teatrale nel repertorio in oggetto - potranno essere impegnati nelle produzioni operistiche progettate dalla Fondazione per il suo Progetto Mascagni e nei format concertistici e spettacolari che verranno proposti in città e nel territorio della Provincia di Livorno – anche in collaborazione con le scuole, o in funzioni con eventi legati al turismo cittadino, quali visite guidate al Teatro Goldoni, sbarchi delle navi nel porto, ecc. – per far conoscere e divulgare la musica di Mascagni e dei musicisti del suo tempo
Interagire con teatri esteri – europei ed extra-europei – e con istituti italiani di cultura all’estero, con particolare attenzione ai paesi in cui Mascagni fu noto non solo come compositore ma anche e soprattutto direttore d’orchestra, sia nel repertorio sinfonico che in quello operistico (Germania, Austria, Francia, Olanda, Romania, Russia, Stati Uniti, Argentina, Brasile, Cile, Uruguay).
Intessere rapporti internazionali nel segno di Mascagni – musicista nazionale notissimo all’estero quale rappresentante dell’opera e della cultura italiana -, ampliando il proprio raggio d’interesse ai paesi dell’Africa e dell’Asia – in particolare con quelle realtà, quali Giappone, Corea, Cina, Oman e India – che da tempo si sono dotati di teatri d’opera, trasformando, grazie a scambi di artisti e coproduzioni di spettacoli, Livorno e il suo Teatro in un vero e proprio punto di riferimento per la produzione, la diffusione e lo studio dell’opera mascagnana e verista.

Ogni anno il progetto sarà articolato in un Laboratorio e in una masterclass finale, con la partecipazione di un docente di chiara fama: la masterclass sarà finalizzata alla preparazione di un titolo mascagnano programmato in dicembre nell’ambito della stagione lirica del Teatro Goldoni. L’Opera Studio vedrà gli allievi selezionati tramite audizioni – impegnati non solo nell’approfondimento della tecnica vocale e dell’interpretazione, ma anche dell’arte scenica, della drammaturgia musicale e nello studio del periodo storico e del panorama culturale in cui il verismo operistico nacque e si diffuse in tutta Europa (dall’ultimo decennio dell’Ottocento alla prima metà del Novecento).

L’iniziativa è finalizzata al perfezionamento musicale, scenico-espressivo del repertorio operistico del periodo verista e in particolare allo studio dell’opera Iris di P. Mascagni, titolo programmato nella stagione 2017/2018 della Fondazione Goldoni in coproduzione con il Niikkai Opera di Osaka con la direzione di Daniele Agiman e la regia di Hiroki Ihara

Le materie affrontate durante il corso saranno le seguenti:

  • Storia e drammaturgia musicale dell’opera verista
  • Drammaturgia e interpretazione scenica
  • Interpretazione vocale
  • Interpretazione scenica
  • Interpretazione musicale

Il percorso formativo prevede il seguente percorso:

  1. Calendario Laboratorio
    ottobre 23-27 (5 giorni)
    novembre 23-27 (5giorni)
    L’orario di lezione giornaliero sarà articolato dalle 14 alle 20
  2. Master Class
    Le lezioni della Master Class sotto la guida di un docente di chiara fama, sono previste nei giorni 28-29-30 novembre 2017. Al termine della masterclass potranno essere selezionati i partecipanti alla produzione di Iris di P. Mascagni
  3. Rappresentazione Iris di P. Mascagni
    I candidati selezionati al termine della Masterclass prenderanno parte alle rappresentazioni di Iris di P. Mascagni che si svolgeranno il 16 e 17 dicembre 2017 al Teatro Goldoni di Livorno , il 13-14 gennaio al Teatro Verdi di Pisa e il 10 e 11 febbraio al Teatro del Giglio di Lucca ricevendo un compenso stabilito in base a specifico contratto professionale.

Il Mascagni Opera Studio si attiverà con un minimo di 15 partecipanti e sarà aperto fino ad un massimo di 22 partecipanti, salvo eventuali deroghe ad insindacabile giudizio della Fondazione Goldoni.

La domanda di ammissione dovrà pervenire esclusivamente on line entro e non oltre il giorno 12 settembre 2017 al seguente indirizzo email audizioni_goldoni@goldoniteatro.it in un unico file zip la seguente documentazione:

  1. Scheda anagrafica compilata e firmata
  2. Foto a figura intera in formato .png oppure .jpg (bassa definizione - max 1024 kb)
  3. il proprio curriculum vitae, in uno dei seguenti formati: .jpg, .png, .pdf, .doc, .docx, .odt. Il curriculum dovrà essere datato e firmato; inoltre, dovrà obbligatoriamente riportare la seguente dichiarazione: Il sottoscritto (nome e cognome) autorizza il trattamento dei propri dati personali riportati nel presente curriculum, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003.
  4. Link audio/video oppure file audio/video non superiori a 5Mb .di n. 2 brani di Iris o altri brani da opere mascagnane e della scuola verista
  5. ricevuta del versamento della quota di iscrizione in formato .jpg, .png oppure .pdf

L’ammissione al corso è subordinata al superamento delle seguenti fasi selettive:

  1. Valutazione curriculum e registrazione audio/video.
    L’esito della prova eliminatoria verrà comunicato a tutti i candidati entro il 26 settembre 2017 La comunicazione verrà trasmessa esclusivamente a mezzo posta elettronica all’indirizzo e-mail indicato dal candidato nella propria domanda di iscrizione.
  2. Audizioni
    Ai candidati prescelti saranno inviate le convocazioni alle audizioni che si terranno al teatro Goldoni i giorni 9 e 10 ottobre 2017. Alle audizioni il candidato dovrà presentare n. 2 brani: “arie, duetti” tratte dall’opera Iris di P. Mascagni di altre opere di Mascagni.

Quota partecipazione alle selezioni
L’iscrizione alle selezioni è subordinata al pagamento di una quota di partecipazione di Euro 50,00 (cinquanta/00), IVA inclusa, da versarsi tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate: beneficiario: Fondazione Teatro Goldoni banca: UNICREDIT IT 74W0200813909000101265165 BIC SWIFT UNCRITM1530 causale del bonifico: Mascagni Opera Studio Candidato: (nome e cognome) In mancanza del versamento della quota, la candidatura non sarà considerata valida.. La quota di iscrizione versata non potrà essere in alcun modo rimborsata, fatto salvo il caso di annullamento della selezione.

L’iscrizione e la frequenza del corso sono gratuite

Corpo docente
Il laboratorio sarà condotto da un gruppo docente formato da artisti ed esperti di settore:

  • Giancarlo Del Monaco, regista
  • Fabio Armiliato, tenore
  • Leone Magiera, pianista e direttore d’orchestra
  • Vivien A. Hewitt, regista
  • Danlele Agiman, direttore d’orchestra
  • Laura Brioli, mezzosoprano
  • Alberto Paloscia, direttore artistico
  • Anna Cognetta, Maestro collaboratore al pianoforte.

La Fondazione garantirà in ogni caso eventuali sostituzioni del personale docente qualora se ne presentasse la necessità .

Per i partecipanti è previsto un attestato di partecipazione. Ai fini del rilascio dell’attestato è obbligatoria la frequenza ad almeno l’80% delle ore previste. A questo scopo i partecipanti saranno tenuti alla firma di un registro di entrata ed uscita, curato e controllato dai vari docenti. Le assenze dovranno essere giustificate.

  • Giancarlo Del Monaco
  • Fabio Armiliato
  • Leone Magiera
  • Vivien Hewitt
  • Danlele Agiman
  • Laura Brioli
  • Alberto Paloscia
  • Anna Cognetta

Download

Bando:

Italiano (Download) // Inglese (Download) //

Contatti

Commenti

▲ TORNA SU