Organizzato da: Comune di Ravello

X Concorso Internazionale Ravello Città della Musica

Date:
dal al
Scadenza iscrizioni: 03/12/2018
Luogo:
  • Ravello (SA)
  • -
Costi:
  • 50 eur
Limite di età:
  • 36
Sostieni MusaLirica.com:
The Karajan Edition - Complete
Donizetti: Gemma Di Vergy [2 CD]
Vivaldi: Concertos
Deutsche Grammophon: The Originals - Legendary Recordings
Morricone 60 Years Of Music
Rachmaninov: The Complete Works
The David Oistrakh Edition
Luciano Pavarotti - The Complete Opera Recordings
Decca Piano Sound
Martha Argerich - The Complete Recordings on Deutsche Grammophon

“...Un volo simbolico che rappresenta la libertà creativa della cultura en plein air a difesa e ad incremento delle capacità artistiche ed espressive di giovani talenti.”

Ravello, il più suggestivo luogo  della costiera amalfitana e città della musica per eccellenza, ospita da circa otto anni uno dei Concorsi Internazionali di Canto Lirico più prestigiosi nel panorama musicale italiano, un vero e proprio trampolino di lancio per giovani talenti che numerosi e da tutte le parti del mondo (Giappone, Cina, Corea, Australia, Stati Uniti, Canada, Sud America, Russia, Europa) popolano per quattro giorni la cittadina della musica, contendendosi attraverso tre rigorose selezioni (eliminatoria, semifinale e finale) l’ambito titolo.

Evento di alto profilo musicale per i giovani cantanti lirici che vi concorrono, la presenza delle massime autorità dei Teatri Lirici italiani, i nomi eccellenti della Commissione esaminatrice e alcuni musicisti di grande fama che partecipano tutti assieme al Concerto Finale – Gran Galà della Lirica - aperto al folto pubblico italiano e straniero e di appassionati melomani che con grande entusiasmo ogni anno seguono i futuri beniamini dell’Opera Lirica. Oltre ai premi, per riconoscere la dovuta risonanza al rapporto privilegiato tra Richard Wagner e la Costiera Amalfitana, ogni anno si assegna il Premio Speciale Richard Wagner ad una personalità del mondo della cultura che ha divulgato l’opera del grande compositore tedesco.

Negli anni sono stati premiati Walter Vergnano (Sovrintendente della Fondazione Teatro Regio di Torino), Giandomenico Vaccari (Sovrintendente del Teatro Petruzzelli di Bari), il M° Gino Marinuzzi ed il M° Roman Vlad considerato uno dei più autorevoli studiosi e conoscitori della storia della musica del panorama culturale internazionale diffondendo in tutto il mondo un’immagine positiva del Festival Wagneriano, la Fondazione Teatro di San Carlo di Napoli per la produzione de “L’Olandese Volante” con la regia di Jannis Kokkos e la direzione del Maestro Stefan Anton Reck andata in scena per le celebrazioni del bicentenario della nascita di Richard Wagner. Nell’ultima edizione è stata premiata il M° Alessandra Haltoff Pugliese Presidente dell’Associazione Richard Wagner di Venezia, Direttore Artistico del Concorso Internazionale di Voci Wagneriane, il M° Paolo Isotta Critico Musicale e Studioso Wagneriano.

Madrina d’eccezione nel corso delle ultime edizioni è stata Nicoletta Mantovani che dopo la scomparsa di suo marito Luciano Pavarotti ha deciso di istituire una Fondazione a lui dedicata con un duplice obiettivo: quello di mantenere viva la memoria del Maestro Pavarotti e quello di aiutare i giovani che si affacciano al canto lirico, a trovare opportunità per farsi ascoltare e conoscere. La collaborazione tra la Fondazione Pavarotti e il Comune di Ravello è tutt’oggi ancora molto attiva. I vincitori delle scorse edizioni del Concorso Lirico Ravello – Città della Musica partecipano a recital e concerti in Italia e all’Estero in memoria del grande tenore raccogliendo entusiastici consensi negli eventi organizzati dalla Pavarotti Foundation a Belgrado, Manfredonia, Roma, San Pietroburgo, Mosca e Lucerna. L’ultima edizione è stata caratterizzata dalla presenza del celebre soprano Katia Ricciarelli alla quale il Comune ha conferito il Premio Tarì alla carriera. La signora Ricciarelli, inoltre, è stata coinvolta  per l’edizione 2017 per una Masterclass di Canto Lirico e Interpretazione Vocale rivolto a  giovani cantanti lirici.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di incentivare i giovani talenti, soprattutto quelli meno abbienti, per dare loro la possibilità di continuare anche dopo il Conservatorio, i propri studi musicali incrementando le loro capacità artistiche e creative talvolta inespresse o scarsamente valorizzate in un luogo di “eccellenza” musicale come Ravello conosciuta in tutto il mondo per il suo prestigioso e storico festival.

Download

Bando:

Italiano (Download) //

Scheda iscrizione:

Italiano (Download) //

Contatti

Social:

Commenti

▲ TORNA SU